Sito Responsive: 5 Vantaggi Reali

By Digital Chef - Google, Web Marketing
Responsive

Che cosa si intende per sito Responsive?

Per siti responsive si intendono i siti internet adattabili a tutti i tipi di dispositivi e che adattano il layout alla risoluzione dello schermo o della finestra; in parole povere, si intendono quei siti in grado di essere visualizzati anche su dispositivi mobili senza la necessità di zoomare poiché si adattano autonomamente alla grandezza dello schermo.

Quindi, per verificare se un sito è responsive basta semplicemente cambiare la dimensione della finestra e verificare che il testo si adatti automaticamente alla grandezza della finestra. Ormai avere un sito Responsive è diventata quasi una necessità, poiché sempre più persone navigano o fanno acquisti online con il proprio smartphone.

web responsive (2)

Ma quali sono i vantaggi di un sito Responsive?

1- Aumento delle visite da Mobile

Come abbiamo appena detto, sono sempre più le persone che si collegano ad internet da smartphone: già nel 2014 il numero di utenti che si collegavano ad internet con un dispositivo mobile era di gran lunga superiore a quello di chi si collegava da PC. Secondo i dati Audiweb 2015, in Italia sono 41,5 milioni gli italiani connessi ad internet, di cui il 68% utilizza il proprio smartphone per navigare. Proprio per questo motivo è divenuto fondamentale avere un sito responsive per permettere agli utenti la fruizione dei contenuti senza problemi di visualizzazione ed offrigli così la miglior esperienza possibile.

2- Un solo Dominio

Nel momento in cui i contenuti del vostro sito verranno aggiornati, saranno immediatamente visualizzabili su smartphone; non ci sarà bisogno di replicare i contenuti, il SEO, il web-marketing, l’indicizzazione e le statistiche, tutte cose necessarie con le soluzioni prettamente mobile.

3- Lo dice Google

Google consiglia l’utilizzo di siti responsive per evitare dei problemi di tracciamento che possono essere dati dal re-indirizzamento degli utenti ai siti in versione mobile; inoltre ha annunciato che tutti i siti non responsive e mobile saranno penalizzati nei risultati di ricerca.

4- Risparmio economico

Adottando un design responsive si riducono i costi di sviluppo rispetto alla realizzazione di siti web ad hoc per dispositivi mobile, che hanno un prezzo simile ai siti in versione desktop.

5- Meno rimbalzo

Il tasso di rimbalzo, non è nient’altro che la percentuale degli utenti che visitano il vostro sito e se ne vanno dopo pochi istanti. Un sito responsive, fa in modo di abbassare tale tasso e allo stesso tempo garantisce una User-Experience positiva.

Se avete un sito web e volete verificare se è responsive oppure no, potete usare il test di compatibilità di Google.

 

Tag: