App Mobile: Creazione, Condizioni e Top Service

By Digital Chef - App Mobile
app mobile

La progettazione e la realizzazione di una nuova App Mobile non è un processo immediato e semplice, per molte aziende può risultare oneroso e complicato. Tuttavia, è risaputo che un’applicazione ben progettata può apportare grande valore al business, poiché può essere un ottimo strumento di marketing, un supporto alla vendita e alla logistica, un supporto per il CRM e, in ultimo, un buon metodo di diffusione dei contenuti.

Le App rappresentano un trend da inseguire per ogni tipologia di azienda, poiché al giorno d’oggi si vive perennemente in mobilità e gli utenti pretendono di avere tutto a portata di click. Inoltre, la creazione di un’App Mobile può essere un servizio aggiuntivo del vostro portafoglio di system integrator, uno strumento in grado di fidelizzare il cliente e generare nuove opportunità di business.

Oramai non è più necessario essere dei programmatori per realizzare un’applicazione, esistono molti servizi di app building che semplificano la realizzazione senza necessitare di competenze specifiche di sviluppo.

Per scegliere l’app builder più adatto al proprio business è importante considerare alcune caratteristiche:

1- Interfaccia

Come abbiamo detto in precedenza, non è più necessario avere delle competenze tecniche per sviluppare un’App, poiché ad oggi gli app builder sono costruiti secondo una logica modulare e WYSIWYG [What You See Is What You Get]; per questo motivo nel momento in cui si effettua una modifica dal builder  questa sarà immediatamente visibile nella App finale. Pertanto, è fondamentale che l’app builder abbia un’interfaccia user friendly, un supporto completo e intuitivo.

2- Modelli predefiniti

La presenza di modelli predefiniti agevola il lavoro dell’utente che vuole portare a termine l’operazione in fretta e non ha ancora le idee chiare sull’obiettivo dell’App. Allo stesso tempo, facilita il lavoro del partner in particolare durante la fase di proposizione del servizio, per esempio nella realizzazione di demo.

3- Piattaforme

Tutti gli app builder permettono la realizzazione di App per i sistemi operativi iOS e Android, alcuni anche per Windows e per BlackBerry, ma prestate attenzione perché non tutte sono tablet ready. È importante considerare anche le piattaforme mobile “minori” in base alla tipologia di utilizzatore possibile, alla tecnologia più diffusa in azienda, all’eterogeneità dei device e delle piattaforme utilizzate. 

4- Test

Prima del delivery è importante pianificare una fase test dell’App, è consigliabile scegliere dei campioni tra i reali fruitori ed è fondamentale infine, prevedere un procedimento di feedback e tenere a mente tutti i suggerimenti. Evitate di sottoporre il test agli utilizzatori più assidui dello smartphone!

5- Condivisione dei contenuti

Il passaparola è uno strumento ottimo per la promozione di un’App rivolta all’utente finale e, nel contempo, l’App stessa può rivelarsi un buon modo per veicolare i propri contenuti. Inoltre, predisponete funzioni e contenuti in modo funzionale e strategico, senza dimenticarsi delle DEM.

app mobile

Ecco una selezione dei migliori 10 app builder per piattaforme mobili  per funzionalità e caratteristiche, che non richiedono particolari competenze di sviluppo:

1- Good Barber: interfaccia molto valida e personalizzabile, disponibile per table, importazione automatica di contenuti, ottimo rapporto qualità/prezzo [it.goodbarber.com];

2- Build Fire: ottima interfaccia, non disponibile per Windows né per tablet, prezzo equo [buildfire.com];

3- App Machine: buon numero di template, ottima usabilità, creazione app on demand, disponibile anche per Windows ma non per tablet, ottimo supporto, tutti gli strumenti di condivisione, prezzo in linea con i top sul mercato [appmachine.com];

4- Diy Como: considerato da tanti come il migliore, prezzo unico concorrenziale, particolarmente adatto per il retail, non disponibile per Windows, ottima reportistica [diy.como.com/it];

5- iBuild App: più di dieci template, personalizzabile, servizio creazione on demand, non disponibile per Windows, non supporta email marketing, prezzo competitivo [it.ibuildapp.com];

6- ShoutEm: è in grado di importare in modo automatico i contenuti di un sito web, interfaccia efficace, supporta un decina di template, ma non supporta i sistemi operativi Windows, prezzo appena sopra alla media [www.shoutem.com]; 

7- Appery.io: adatto ad ogni tipologia di condivisione, ma non supporta i sistemi operativi Windows, interfaccia non troppo intuitiva, ottimo prezzo [appery.io];

8- Appy Pie: interfaccia semplice, disponibile anche per Windows, Blackberry e Kindle, limitato ma efficace, è la piattaforma più economica [www.appypie.com];

9- MobiCart: specializzata in App per il retail e l’e-commerce, in grado di importare automaticamente valori da file CSV o via API [www.mobi-cart.com];

10- App Maker: un solo template disponibile, disponibile per iOS e Android, personalizzabile, buona interfaccia, prezzi contenuti [www.appmakr.com].

 

Tag: